Image description

RFID - IDentificazione a Radio Frequenza

  • La tecnologia RFID (Radio Frequency IDentification -Identificazione a radio frequenza) è di norma impiegata per identificare, memorizzare e tracciare informazioni registrate in un microchip, in gergo chiamato TAG.

  • Attraverso l’impiego di “lettori/scrittori” sia fissi che portatili, è possibile leggere, scrivere ed aggiornare le informazioni contenute nel TAG. In altri termini, è un sistema “senza fili” di lettura e scrittura di dati, che consente di ottenere numerose applicazioni finora limitate dalla nostra fantasia.

  • Rispetto ad altre soluzioni da anni adottate, l’uso del TAG RFID presenta diversi vantaggi: è esente da contraffazione (non duplicabile), può essere letto a distanza, può essere nascosto, lettura, scrittura, aggiornamento delle informazioni sono pressoché illimitate e totalmente programmabili, i dati possono essere trattati sia in chiaro che codificati, la comunicazione avviene ad alta velocità, non è sensibile ad umidità ed a variazioni di temperatura (entro i limiti tipici dell’elettronica).

  • Queste caratteristiche ne fanno una base per lo sviluppo di automazione nei settori più disparati: logistica, sicurezza, tracciatura, anticontraffazione, gestione delle scorte, pagamenti, identificazione, ecc..

  • L’adozione della tecnologia RFID, infine, combinata con gli smartphone già oggi presenti sul mercato, apre scenari applicativi fino a ieri mai ipotizzati: dall’abbattimento di barriere sociali (descrizione di prodotti per ipo-non vedenti) alla realtà virtuale (simulazione della prova/accostamento di abiti, accessori, ecc.).

  • Server

  • Gate controller

  • Terminali palmari

  • Antenne

  • Tag personalizzati

  • VHF e UHF

Image description